I Tarocchi

LEGAME TRA ASTROLOGIA, OROSCOPO, E TAROCCHI

Elemento comune a tutti i popoli antichi è ritenere che posizione e movimento dei corpi celesti influenzino il destino dell’uomo.Tant’è che lo zodiaco è stato probabilmente la materia più studiata di sempre.

Il maggior contributo nel collegare l’astrologia e l’oroscopo con i tarocchi lo dobbiamo però ad una fratellanza esoterica: “Hermetic Order of the Golden Dawn” (“Ordine Ermetico dell’Alba Dorata”), fondato ufficialmente nel 1889.

Secondo i rotoli manoscritti che custodivano la dottrina della Golden Dawn, i tarocchi – oltre ad essere associati alle lettere dell’alfabeto ebraico – erano strettamente legati ai segni zodiacali.

Arcani Maggiori e Segni Zodiacali

I segreti della Golden Dawn si basavano sulle seguenti attribuzioni base degli arcani maggiori ai segni zodiacali:

  • L’Imperatore / Ariete

  • Il Papa / Toro

  • Gli Amanti / Gemelli

  • Il Carro / Cancro

  • La Forza / Leone

  • L’Eremita / Vergine

  • La Giustizia / Bilancia

  • La Morte / Scorpione

  • La Temperanza / Sagittario

  • Il Diavolo / Capricorno

  • Le Stelle / Aquario

  • La Luna / Pesci

E’ evidente come tali associazioni siano strettamente legate in primo luogo all’iconografia delle carte e dei segni zodiacali.

Basti pensare all’Aquario: raffigurato in astrologia come un portatore d’acqua che versa il contenuto di un vaso, proprio come avviene nei tarocchi nella carta delle stelle.

Arcani Minori e Astrologia

Le associazioni tra tarocchi e volta astrale non si esaurivano certo con gli arcani maggiori: ogni carta del mazzo dei tarocchi aveva uno stretto legame con lo zodiaco, e spesso anche più d’uno.

Gli arcani minori dal 2 al 10 di ogni seme, ad esempio, erano associati con precisione ai 36 Decani dello zodiaco, antiche figure della tradizione egizia che sostengono il cosmo.

Nei secoli i tarocchi si sono affermati come pratica cartomantica di riferimento, oggi come in passato volta a comprendere ciò che è stato definito “il sapere nascosto”.
I tarocchi – ispiratori di tutti i libri sacri dei popoli antichi – sono la sintesi massima dei principi di una vastissima e consolidata tradizione esoterica: sono la vera chiave della conoscenza.
I 22 arcani maggiori dei tarocchi sono infatti corrispondenti alle 22 lettere dell’alfabeto ebraico ed ai 22 sentieri dell’albero della Cabbala; sono un catalizzatore in cui si ritrovano le tradizioni ed i principi di astrologia, scienze segrete, e discipline iniziatiche e sacerdotali.
I tarocchi sono quindi “il più perfetto strumento” per la comprensione dell’inintelligibile.
Gli arcani maggiori

Il mago

è una figura che rappresenta attività, infatti il mago è colui che è artefice della propria fortuna, che è intraprendente, che agisce, e che ottiene dei risultati.
E’ una carta indubbiamente positiva, infatti rappresenta colui che ha capacità ed intelligenza, le usa, e grazie ai suoi meriti raggiunge dei risultati.
Rappresenta: azione, capacità, intraprendenza, merito, risultati.
Carta Rovesciata
Si esaltano tutti gli aspetti negativi dell’agire; ad esempio può significare: agire per il male, troppa fretta e agire senza riflettere, arrivismo, sfiducia nelle proprie capacità che invece ci sono, agire male, ossessione per i risultati materiali trascurando i veri valori.

La papessa

rappresenta serenità, conoscenza, fede e fedeltà, valori e rettitudine morale.Spesso può riferirsi ad una figura femminile, affidabile e sincera.E’ una carta indubbiamente positiva.
Carta Rovesciata
Risultare saccenti e presuntuosi, utilizzare informazioni a fini discutibili, insidia da parte di una donna molto intelligente.

L’imperatrice

indica stabilità, forza, e protezione. Questi concetti sono ben simboleggiati rispettivamente da: trono, scettro, e scudo. L’imperatrice rappresenta forza interiore, forza di volontà, governo delle cose.
Può rappresentare una figura esterna forte che ci aiuta in una determinata situazione, un appoggio su cui contare, un punto di stabilità e forza a nostro favore.
Carta Rovesciata
Rigidità morale e nell’agire, eccesso di misure drastiche, eccessivo istinto protettivo nei confronti di un’altra persona, fatica nel mantenere lo status attuale.

L’imperatore

dei tarocchi simboleggia forza, autorità, sicurezza, potere, ricchezza, carisma, virilità, consapevolezza, fermezza. L’imperatore è il punto massimo del potere terreno, ed al tempo stesso è una figura saggia ed intelligente, spesso anche giusta.
Carta Rovesciata
Rigidità, prepotenza, severità, drasticità, uso eccessivo di forza.

Il papa

simboleggia buoni consigli disinteressati, avallo altrui, successo giusto, persona fedele e leale su cui contare. Il papa può rappresentare una figura esterna, un mentore, una figura che rispettiamo e da cui dovremmo prendere il buon esempio.
Carta Rovesciata
Cercare troppo l’approvazione altrui, non prendere delle decisioni originali e di testa propria, schierarsi sempre dove tira il vento senza avere la forza di sostenere le nostre vere posizioni. In alcuni casi può significare anche eccessivo moralismo.

Gli amanti

Il simbolismo della carta è ovvio: l’amore. Altri significati della carta degli amanti possono essere: desiderio di una relazione d’amore vera, attrazione fisica che si trasforma in attrazione spirituale, tentazioni positive.
Carta Rovesciata
Troppo amore che risulta oppressivo, unione non positiva, separazione e rottura, tentazioni negative, fino ad arrivare all’infedeltà.

Il carro

preannuncia il successo in una ben determinata faccenda. Il successo sarà netto e potente, e trasmetterà piena soddisfazione e gloria.
Carta Rovesciata
Il successo è un’arma a doppio taglio, come l’auriga deve saper condurre il carro trainato da più cavalli (forze contrapposte), così il successo va gestito e guidato.
Chi non sa condurre il successo, oltre a non trarne soddisfazione, rischia effetti negativi.
Il carro rovesciato può simboleggiare anche eccessivo vantarsi con gli altri dei propri successi, generando antipatie o gelosie.

La giustizia

rappresenta equità e rettitudine, ma anche resa dei conti, verifica, prova superata, virtù.
Carta Rovesciata
Rottura dell’equilibrio, ingiustizia, eccessiva severità, valutazione sfavorevole.

La saggezza

dell’eremita dei tarocchi è anche prudenza, ad esempio nel valutare dove si sta andando e cosa si sta facendo. Significa anche riflessione su se stessi, e sulle situazioni indicate dalle carte vicine. Desiderio di scoprire la verità, ricerca della verità.
Carta Rovesciata
Eccesso di prudenza, eccesso di isolamento dagli altri, eccessiva riflessione e scarso agire, imprudenza, cattivo orientamento su ciò che si sta facendo. Non avere ancora capito come in realtà stanno le cose, e di chi potersi fidare.

La fortuna

questa carta ricorda la precarietà di situazioni destinate ad evolvere e mutare. Il punto cruciale è che le cose possono evolvere per il meglio, ma anche verso condizioni peggiori.
La carta rimanda a condizioni di equilibrio precario. In generale la fortuna è una carta più positiva che negativa, infatti il cambiamento è sempre un’opportunità fruttuosa per chi la sa cogliere.
Carta Rovesciata
Mutamenti della situazione per il peggio, sorte avversa. Mancanza di prontezza nello sfruttare il cambiamento come opportunità.

Il leone

la carta simboleggia la forza bruta  vinta dall’intelligenza. Richiama quindi ad un uso della propria intelligenza per risolvere le situazioni, non ricorrendo invece a misure drastiche, a soluzioni affrettate, o alla forza.
Il tarocco della forza indica anche successo nel risolvere le situazioni grazie alla propria forza interiore, coraggio, ed astuzia.

l’appeso
Ad una prima analisi questa carta sembra trasmettere una situazione negativa di immobilità, ma ad uno sguardo più attento si capisce che è invece la situazione di chi non si profonde in sforzi che sarebbero inutili, ed attende il mutamento degli eventi nella consapevolezza che la situazione sfavorevole è solo temporanea.
La carta simboleggia un sacrificio, una condizione sfavorevole da sopportare, per raggiungere un obiettivo.
Sono necessari degli sforzi importanti, delle rinunce, sarà necessario superare delle prove difficili.
E’ necessario fare buon viso a cattiva sorte, in quanto reagendo in modo istintivo e sbagliato questa situazione temporaneamente difficile rischia di trasformarsi in condizione permanente.
Bisogna sacrificarsi, essere lucidi nelle condizioni di difficoltà, e saper sopportare.
Sacrificio temporaneo, per poter poi migliorare la propria situazione.
Carta Rovesciata
Cattiva reazione a condizioni di difficoltà temporanea.
Fatiche inutili per modificare una situazione per cui invece c’è da fare solo una cosa: attendere.
La morte simboleggia una fase di quello che è il ciclo della vita, una fase traumatica ma che precede una nuova nascita.
Una figura così spaventosa non significa quindi in modo scontato che la morte sia una carta portatrice di sventure, infatti il suo significato è principalmente quello di cambiamento, di chiusura di un ciclo e di conseguente rinnovamento.
La morte significa fine della situazione corrente, magari in modo traumatico, e nuova situazione che ne consegue.
La morte può riguardare anche la fine di un ciclo negativo.
Ovviamente questa carta, associata ad altre carte sfavorevoli, contribuisce a delineare un quadro non positivo.
Carta Rovesciata
Cattivo epilogo di una situazione, sventure.

La carta della temperanza invita alla moderazione.
Come in passato il vino veniva temperato con l’acqua, così vanno evitati gli eccessi nella vita.
Si deve ricercare la moderazione, l’autocontrollo, ci si deve rilassare.
Oppure anche: si sta prendendo una situazione con il giusto equilibrio, si deve mantenere il giusto equilibrio.
Carta Rovesciata
Mancanza di moderazione, eccessi.
Non si sta prendendo la situazione con il giusto equilibrio, si sta sbagliando atteggiamento.
La carta del diavolo è la carta più negativa dei tarocchi.
Può simboleggiare il male o un pericolo.
Anche immoralità, degenerazione, cattiverie, e vizi vari sono associabili a questa carta.
Carta Rovesciata
Il male puro.
In alcuni rari casi può riferire a passione sfrenata.
In altri casi può riferire alla fine di una situazione di pericolo.

La torre dei tarocchi rappresenta la superbia punita.
E’ una carta sfavorevole, che preannuncia un fallimento, dovuto proprio alla nostra presunzione e superbia.
Affronteremo una dura punizione dovuta alla nostra mancanza di umiltà.
Abbiamo attirato invidie e inimicizie, dovute al nostro successo ostentato o alla nostra ambizione, e qualcuno farà in modo che ciò si ritorca contro di noi.
La carta della torre può essere anche solo un ammonimento: attenzione a non ostentare troppo il proprio successo, a non essere troppo presuntuosi o superbi con gli altri, altrimenti ciò porterà ad una dura punizione.
Carta Rovesciata
Eccesso forte di superbia, ostentazione, o ambizione.
Inimicizia forte di qualcuno che proverà in tutti i modi a metterci i bastoni tra le ruote.
La carta delle stelle è senza dubbio positiva.
Bisogna essere ottimisti perché gli astri sono con noi e stanno emanando i loro benefici influssi.
Abbiamo il favore del cielo e le stelle ci rischiarano il cammino.
Fertilità di idee e circostanze favorevoli.
Questa carta ha un benefico influsso sulle carte circostanti e sulle situazioni a cui queste si riferiscono.
Le stelle non indicano necessariamente il successo materiale in una specifica azione, ci dicono piuttosto che troveremo la gioia, il buon umore, che saremo appagati e felici.
Tutto è predisposto per il meglio per la nostra felicità.
Carta Rovesciata
Situazione favorevole che non è stata colta, occasioni non sfruttate.
Pessimismo eccessivo quando invece la situazione non è così grave.
La luna
L’iconografia della carta rimanda chiaramente al suo significato: c’è un’atmosfera sinistra e oscura che è portatrice di inganno.
Se non si presta la dovuta attenzione si cadrà in errore, le circostanze esterne sono sfavorevoli, tentatrici ed ingannevoli.
E’ possibile tuttavia passarne indenni, ma non senza attenzione e capacità.
La luce lunare nasconde le insidie e i pericoli di un terreno accidentato, non sarà semplice orientarsi con successo e non cadere in errore.
Qualcuno vi sta ingannando o sta parlando alle vostre spalle.
Circostanze sfavorevoli, insidie nascoste, inganni, persone ingannevoli, nemici travestiti da amici.
Carta Rovesciata
Si sta subendo un inganno. Insidie molto pesanti a breve termine.

Torna la luce del sole ad illuminarci il cammino e a cancellare le insidie dell’oscurità.
Ora la via è più chiara e senza pericoli.
Ci aspetta un periodo di serenità e buon umore.
Dopo periodi difficili (l’oscurità), tutto volge per il meglio.
Grande appagamento personale poiché il momento positivo viene dopo momenti meno fortunati.
Carta Rovesciata
Una situazione negativa ritarda a volgere al meglio.
Si fatica nel trarre gioia e spensieratezza dalle situazioni che sono positive.
L’angelo è una carta di rinnovamento, evidentemente una situazione va mutando.
La situazione muta poiché si è arrivati al momento della resa dei conti.
Non si può più tergiversare, posticipare, ma si deve affrontare la resa dei conti e le relative conseguenze.
L’angelo può rappresentare anche la necessità di liberarsi da ossessioni materiali e riscoprire i veri valori che fanno realmente la felicità.
Nodi che vengono al pettine, chiusura di una situazione, giudizio finale.
Carta Rovesciata
Resa dei conti sfavorevole.
Punizione subita.

Il mondo è una della carte più positive dei tarocchi; rappresenta purezza ed armonia, la creazione e lo scibile umano.
Gli obiettivi saranno raggiunti, si avrà successo in ciò che si sta facendo.
Si sarà prolifici.
Verrà raggiunta la serenità interiore.
Impareremo a sentirci appagati della nostra situazione e a godere di ciò che abbiamo.
Carta Rovesciata
Avremo successo ma non agendo in modo corretto.
Verranno tenuti comportamenti sbagliati, ma nonostante questo tutto andrà bene.
La carta del matto può avere un duplice significato: sia positivo che negativo.
Il significato positivo è l’incitazione a lasciarci andare, a vivere liberamente.
Liberiamoci dell’eccesso di logica, di razionalità, e facciamo ciò che più ci piace.
Viviamo quindi “come dei matti”, rompiamo le regole che altri hanno imposto e facciamo ciò che ci fa sentire meglio, anche se contrasta col senso comune; l’importante è che per noi sia positivo ed appagante.
O anche: estro e genialità (spesso incompresa).
L’interpretazione negativa della carta, invece, riguarda azioni sconsiderate, compiute senza logica alcuna, “da matto”.
Persona che ha agito in modo irresponsabile, che ha bisogno di tornare sui suoi passi.
O anche: poco rispetto per se stessi; lasciarsi condurre dagli eventi in modo passivo.
Carta Rovesciata
Irresponsabilità, irrazionalità, ossessione, immaturità, mancanza di logica, agire d’istinto totalmente sbagliato, mancanza di valori guida.

2 commenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *